Pagamento delle competenze relative alla progettazione e al servizio di geologia



Per il pagamento delle competenze relative alla progettazione e al servizio di geologia occorrono:

-          Richieste di autorizzazione all’affidamento degli incarichi e relativa autorizzazione concessa da questo ufficio;

-          Determina conferimento incarico;

-          Se trattasi di incarico affidato ad un Atp, occorre trasmettere atto costitutivo dell’ATP regolarmente costituita;

-          Disciplinare di affidamento incarico, con indicazione del CIG generato, datato e firmato dalle parti;

-          Note trasmissione elaborati entro i termini stabiliti dagli incarichi;

-          Note trasmissione documentazione indirizzate al Commissario ove esistenti;

-          Verbali verifica e validazione progettazione;

-          Delibere di giunta approvazione atti (se esistenti);

-          Dichiarazione di liquidabilità da parte del Rup per pagamento competenze professionali, tale dichiarazione dovrà contenere la certificazione dell’avvenuto deposito, laddove previsto, degli atti al Genio Civile per gli adempimenti conseguenti; al termine di tutte le verifiche effettuate dal Rup circa la liquidabilità delle competenze professionali lo stesso dovrà indicare nella suddetta dichiarazione che il professionista incaricato è autorizzato ad emettere fattura per le proprie competenze;

 

Fatture intestate al Commissario – da controllare che sia indicato C.F. Commissario 97068210794;

-          Se il professionista fattura come studio tecnico trasmissione della certificazione in cui dichiara di non avere dipendenti;

-          Assicurazione progettista e documento di riconoscimento;

-          Dichiarazione resa ai sensi dell’art.3 della legge 13.08.2010 n.136 “Normativa in materia di tracciabilità dei flussi finanziari”;

 

E’ di competenza di questo ufficio richiedere l’attestazione di regolarità contributiva (Inarcassa-Epap-Cassa Geometri) nonché la verifica inadempimenti Equitalia laddove richiesta dall’importo fatturato.

 

La documentazione dovrà essere inviata all’indirizzo di posta certificata info@pec.dissestocalabria.it.



  • Condividi